Nuovi Investimenti per la Transizione Ecologica: 1,7 Miliardi alle Imprese

Il governo ha stanziato 1,7 miliardi di euro per sostenere le imprese nella transizione ecologica, nelle tecnologie a zero emissioni nette e nella resilienza delle catene di approvvigionamento strategiche. Queste risorse verranno erogate attraverso i contratti di sviluppo.

Sviluppo dei Programmi

I programmi di sviluppo devono concentrarsi su progetti industriali o di tutela ambientale, che includono investimenti e, se necessario, progetti di ricerca e innovazione. Questi programmi possono riguardare la produzione di componenti essenziali per dispositivi come batterie, pannelli solari, turbine eoliche e altri strumenti di transizione ecologica. Inoltre, gli investimenti possono essere mirati al recupero di materie prime critiche come magnesio, litio e rame.

Investimenti Non Ammissibili

In linea con il principio Do No Significant Harm (Dnsh), non sono ammessi investimenti legati ai combustibili fossili, eccetto quelli usati per la produzione di energia elettrica o calore da gas naturale. Sono escluse anche le attività che generano elevate emissioni di gas serra, a meno che l’uso di combustibili fossili sia temporaneo e inevitabile.

Agevolazioni e Regimi di Aiuto

Le agevolazioni saranno concesse in base alle aree e alla dimensione delle imprese. Le domande di agevolazione potranno essere presentate dalle 12 del 27 giugno 2024 tramite sportello, seguendo le modalità e i modelli disponibili nella sezione dedicata ai contratti di sviluppo.

Obblighi dei Beneficiari

Le imprese beneficiarie devono rispettare la normativa europea e nazionale, il principio Dnsh, e assicurare l’assenza di doppio finanziamento. È inoltre necessario comunicare i dati relativi al titolare effettivo dei fondi e conservare la documentazione progettuale.

Il nuovo stanziamento di 1,7 miliardi rappresenta un’opportunità significativa per le imprese italiane di avanzare nella transizione ecologica e rafforzare le catene di approvvigionamento strategiche, contribuendo a un futuro sostenibile e competitivo.

Form

Scopri le agevolazioni
adatte per la tua impresa

Ultimi Articoli